Gli abbonamenti Netflix non possono più essere pagati con credito iTunes.

Dopo una prova regionale limitata a settembre, Netflix è diventato serio. I nuovi clienti e gli utenti di ritorno non può risolvere con iTunes saldi sua sottoscrizione in streaming.

Mentre ci sono cambiamenti nelle abbonamenti attuali, i nuovi utenti di Netflix hanno bisogno, così come i clienti che fanno rivivere un abbonamento pausierendes di utilizzare metodi di pagamento alternativi , Netflix ha accettato qui attualmente di credito e di debito o carte prepagate, addebiti diretti un conto in banca, PayPal o Netflix carte regalo.

abbonamento Netflix iTunes Store

Il cambiamento non è del tutto sorprendente. Come già detto, il fornitore ha già esplorato in anticipo le conseguenze del passaggio all’euro. Perché sono indubbiamente i premi delle commissioni elevate che Apple concede per le offerte a pagamento su iTunes e sull’App Store. Nel primo anno di un abbonamento in corso, il 30% delle entrate va al produttore di iPhone, negli anni successivi, dopo tutto, ancora il 15%. ma andare tasse che sono un pilastro importante nella riorganizzazione come un “prestatore di servizi” per Apple, con i fornitori in parte al “nocciolo”.

Netflix ha circa 125 milioni di clienti paganti prima di Spotify probabilmente il più importante fonte di reddito costante per Apple. Le stime di agosto hanno attribuito le due società insieme al 5% delle iscrizioni tramite app. iTunes fatturazione non è più disponibile

<: Nel frattempo, come che si sono spostati un po ', Apple ha infatti soffiato in estate per una campagna di sottoscrizione, invitando gli sviluppatori da allora quasi a sostituire il loro acquisto offre per affitti mensili

Netflix.

Netflix comunica i nuovi termini di pagamento in un documento della Guida aggiornato:

La fatturazione di Netflix iTunes non è più disponibile per i clienti Netflix nuovi e di ritorno. I clienti che attualmente fatturano tramite iTunes possono continuare a farlo fino alla chiusura del loro account.