Questo è stato l’Apple 2018

L’ultimo giorno dell’anno, vogliamo dare uno sguardo alle cose che Apple ha rilasciato nel 2018 e non pubblicati. Gli ultimi dodici mesi hanno tenuto una molto di più di tre nuovi modelli di iPhone per noi.

Apple Store di Monaco

HomePod, iPad 9.7 “ed un iPhone rosso

All’inizio di febbraio, lo Smart Speaker annunciato da Apple HomePod è andato in vendita negli Stati Uniti e in Australia a giugno 2017. Un mese dopo, il rilascio del nuovo iPad 9.7 “con il supporto Apple Pencil ha seguito la prima nuova offerta hardware Apple quest’anno. Un altro mese dopo, nell’aprile poi un’edizione speciale rosso di iPhone 8 e 8 Plus per il mercato.

Homepod

AirPlay 2, ancora una volta HomePod e un nuovo MacBook Pro

Alla fine di maggio Apple ha consegnato le funzionalità promesse da tempo AirPlay 2 e News in iCloud con iOS 11.4. Inoltre, è stato ufficialmente annunciato il lancio di HomePod in Germania. Tre settimane dopo, l’altoparlante Apple è stato quindi lanciato ufficialmente in Germania al prezzo di 349 euro. Altre quattro settimane dopo, il 12 giugno, abbiamo ricevuto una versione riveduta del MacBook Pro con Touch Bar. Apple ha risponde particolarmente qui alla massiccia critica della tastiera del predecessore e cerca di renderli utilizzando una membrana di plastica non solo più silenzioso, ma anche sensibile alle impurità.

Macbook Pro 2018

Tre nuovi modelli di iPhone

Dopo la pausa estiva, settembre ha portato tre nuovi modelli di iPhone, l’iPhone XS, l’iPhone XS Max e l’iPhone XR, con i primi due ancora nelle loro mani Il mese disponibile, l’iPhone XR seguito il 26 ottobre. Inoltre, Tim Cook ha creato un nuovo Apple Watch con la funzione ECG dal cappello. L’introduzione della nuova apparecchiatura è stata anche accompagnando iOS 12 pubblicato il 17 settembre e una settimana dopo MacOS Mojave

Nuovi iPad e Mac

.

Entro la fine di ottobre, Apple era quindi con nuovi annunci hardware sul sito. Oltre al nuovo iPad Pro con porta USB-C, i modelli Mac sono stati finalmente introdotti sui modelli Mac e MacBook Air per la gioia degli utenti Mac. Entrambi significativamente migliorato tecnicamente, ma anche un po ‘più costoso rispetto ai loro predecessori.

Tim Cook Mac mini

Non tutte le richieste sono state soddisfatte

Invano quest’anno, abbiamo aspettato il caricatore wireless AirPower annunciato il 12 settembre 2017 e quindi per una nuova versione di AirPods. Apple aveva promesso entrambi (per gli AirPod almeno un contenitore per batterie, che può essere ricaricato in modalità wireless) per l’anno in corso. Anche se non vi è alcuna conferma da parte ufficiale, i problemi tecnici possono essere la ragione del silenzio radio in questo senso.

Che siamo il seguito del fallito Apple Mac nel 2013, con le parole “Non posso più innovare, il mio culo”. Pro non vedrà più quest’anno, lo sappiamo già dalla primavera. Ad aprile, i dirigenti Apple avevano attenuato le aspettative a tale riguardo e ci hanno condotti a una performance nel 2019.

Così abbiamo raggiunto il salto del prossimo anno. Attendiamo con impazienza che Apple possa dare vita al computer di casa più potente e costoso. Inoltre, c’è speranza che non vedremo solo AirPods nuovi nel 2019, ma anche, a lungo termine, il caricabatterie triplo AirPower.

Vi auguriamo un felice anno nuovo e attendo con ansia dodici nuovi entusiasmanti Mesi!