Sonos prevede di offrire altoparlanti satellite dedicati nel futuro

Sonos desidera ottimizzare le funzioni surround dei suoi sistemi audio e probabilmente offrirà altoparlanti satellitari “reali” in futuro. Questo è suggerito dai documenti pubblicati dalla FCC.

Secondo la documentazione FCC (via Variety), i nuovi altoparlanti “S18” sono stati testati in collaborazione con la Playbar Sonos presentata cinque anni fa. Quest’ultimo è descritto in questo contesto come un “dispositivo principale”. Secondo i documenti, si tratta di altoparlanti wireless che possono essere collegati tramite Wi-Fi e Bluetooth.

Sonos S18 Test

Il termine “Wireless Smart L’altoparlante (a destra) non solo consente di chiudere la funzione come un satellite stereo, ma indica anche la possibilità di controllo vocale. Sonos ha integrato Amazon Alexa da diverso tempo. Allo stesso modo, i nuovi diffusori sembrano dotati di comandi touch-sensitive, le immagini purtroppo non sono incluse nei documenti FCC.

L’ultimo lancio di Sonos è ormai passato da oltre mezzo anno. Dal luglio 2018, la “Mini-Playbar” Sonos Beam equipaggiata con Alexa e AirPlay 2 è disponibile in Germania.